Idrosemina

La tecnica dell’idrosemina utilizza l’acqua come vettore e consente di distribuire, con l’ausilio di apposite macchine, il seme per  aspersione. La presenza di una botte di miscelazione permette di addizionare al seme oltre ai prodotti per il fissaggio (collanti, fibre vegetali di varia natura, fibre sintetiche ecc.) fertilizzanti organici e biostimolanti che favoriscono la germinazione dei semi e garantiscono l’insediamento del cotico erboso.

 

Pin It on Pinterest