LENTA CESSIONE E RILASCIO PROGRAMMATO

Tempoverde, nel suo programma di nutrizione dei tappeti erbosi, ha scelto di assecondare sempre le necessità fisiologiche delle piante e le caratteristiche pedoclimatiche dell’ambiente.

Ecco perché si trovano 2 differenti tipologie di rilascio all’interno dei fertilizzanti granulari TurFeed Pro e Nature Lab.

1) La metilenurea è una molecola formata da più o meno lunghe catene di urea. La liberazione dell’Azoto disponibile per la pianta avviene in relazione alla presenza di attività microbica nel terreno (e quindi in maniera indiretta anche delle temperature). Possiede la caratteristica di essere un processo reversibile (quando non si sviluppano i presupposti adatti alla liberazione, il processo si arresta, senza perdersi, e riprende non appena si verificano nuovamente le condizioni favorevoli all’attività microbica). Per questo la sua forma risulta utile nei periodi primaverili, estivi ed autunnali.

2) La ricopertura di granuli di urea con pellicole autorizzate, semipermeabili e biodegradabili rappresenta la forma di rilascio programmato utilizzata da Tempoverde come seconda possibilità di frazionamento nel tempo della frazione azotata. L’elemento determinante per il rilascio è l’acqua. Per questo motivo l’impiego del ricoperto risulta utile in autunno, inverno e primavera.